La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili

5/5 (3) Nuoviplotterhpt920et1500
1 Ottobre 2016
Garanzia 2 Anni – Assistenza Italia
1 Ottobre 2016

Please rate this

La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili

La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili

Perchè i prodotti contraffatti fanno notizia?

La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili
La lotta HP contro i prodotti contraffatti sta rivestendo sempre più importanza per i partner di canale del settore della stampa di grande formato (LFP). Recentemente è stata condotta un’incursione su larga scala che ha scosso il settore LFP dell’area Asia-Pacifico: durante questa importante confisca nella municipalità cinese di Tientsin, i funzionari locali hanno confiscato oltre 200.000 prodotti e componenti contraffatti per la stampa di grande formato. Impostori senza scrupoli tentano di indurre clienti inconsapevoli all’acquisto di prodotti contraffatti, che all’apparenza sono simili agli originali HP, ma che in realtà sono imitazioni di scarsa qualità. HP affronta seriamente la questione e mette a disposizione un rigoroso programma a tutela dei partner e dei clienti. Il presente aggiornamento ACF descrive la portata delle attività di anticontraffazione HP, aiuta a identificare i prodotti sospetti e a capire quali azioni si possono eseguire per salvaguardare la propria attività e i propri clienti.

Cosa sono i materiali di consumo per la stampa contraffatti?

Normalmente, la contraffazione è l’applicazione o l’utilizzo non autorizzato di un marchio su prodotti che non provengono o che non sono stati prodotti sotto la licenza del titolare del marchio. Nel caso dei materiali di stampa, incluso le cartucce per la stampa di grande formato, le cartucce di stampa “rigenerate”, “ricostruite”, “clonate” o “compatibili” sono legittime fintanto non violano i diritti di proprietà intellettuale di HP o di terze parti. È tuttavia illegale confezionare o vendere tali prodotti in modalità che inducono o potrebbero indurre i clienti a pensare che siano dei nuovi prodotti HP autentici: ciò rende un prodotto contraffatto! Sebbene i prodotti contraffatti abbiano un aspetto simile alle cartucce di stampa HP originali, esse presentano dei rischi potenziali per i clienti, tra cui: – stampe di bassa qualità a causa del materiale scadente utilizzato, – tempo di fermo della stampante in seguito a perdite di inchiostro o toner, – rendimento di stampa ridotto o non consistente, – annullamento della garanzia dell’hardware – trattative involontarie con le organizzazioni criminali.

L’utilizzo di prodotti contraffatti può essere devastante, in particolar modo per i clienti che utilizzano i materiali per la stampa di grande formato, i quali fanno affidamento a stampe di alta qualità ed eccellenti prestazioni. Per un partner HP, la vendita di prodotti contraffatti potrebbe portare alla perdita di clienti e dello stato di partner HP, fino ad accuse da parte delle autorità repressive, ingenti multe o periodi di prigione.

Lotta attiva di HP contro la contraffazione

La lotta HP contro la Contraffazione dei ConsumabiliPer combattere la contraffazione e tutelare i partner, i clienti aziendali e gli utenti finali dai prodotti contraffatti, HP prevede il Programma anticontraffazione (ACF) EMEA. Il programma sensibilizza gli azionisti, quali partner, clienti e autorità locali per mezzo di esaurienti misure educative e di strumenti di comunicazione. Tutti sono incoraggiati a riferire i propri sospetti, i quali saranno indagati dal relativo team d’investigazione, che affiancherà inoltre le autorità repressive locali durante le loro azioni repressive. Il Programma ACF effettua dei causali controlli sulle giacenze dei materiali di consumo dei partner di canale HP per evitare che possano contenere dei prodotti contraffatti. Offre inoltre un servizio gratuito di ispezione sulla consegna al cliente per i clienti più importanti. Negli ultimi quattro anni, HP ha condotto quasi 1.000 indagini in tutta l’area EMEA, portando a oltre 800 azioni repressive e alla confisca di quasi 9 milioni di prodotti e componenti contraffatti, impedendo così che potessero essere venduti sul mercato nell’area EMEA e oltre. Inoltre, sempre negli ultimi quattro anni, il Programma ha eseguito oltre 3.200 controlli a partner.

Straordinario successo contro i prodotti contraffatti per la stampa di grande formato

Una straordinaria confisca da parte delle autorità cinesi ha recentemente attirato molta attenzione sui prodotti contraffatti per la stampa di grande formato per le stampanti HP. Durante questa azione repressiva su larga scala condotta nella municipalità cinese di Tientsin nel maggio del 2012, i funzionari hanno confiscato circa 10.500 confezioni contraffatte, 3.500 parti di cartucce di stampa, oltre 20.000 buste di plastica contraffatte e quasi 200.000 etichette di sicurezza contraffatte. HP ha fornito un importante sostegno alle autorità durante questa straordinaria incursione e ha confermato i prodotti confiscati come contraffatti. Oltre ad avere un indiscutibile impatto sulla vendita dei prodotti LFP contraffatti nell’area Asia-Pacifico e oltre, l’azione repressiva di successo dimostra chiaramente la minaccia pervasiva dei prodotti contraffatti anche per coloro che fanno parte del mercato della regione EMEA.

Come controllare i materiali di consumo LFP?

La lotta HP contro la Contraffazione dei ConsumabiliNormalmente, la maggior parte dei materiali di stampa di grande formato si trova in confezioni simili a quelle utilizzate per i normali materiali di stampa a getto d’inchiostro e prevede le stesse caratteristiche di sicurezza. Pertanto, durante la verifica dei prodotti LFP per individuare eventuali contraffazioni, seguire i seguenti semplici controlli: 1. Controllo dell’etichetta di sicurezza Le etichette di sicurezza si trovano sulle confezioni di determinate cartucce di stampa. Se presenti, si trovano nell’angolo superiore destro della linguetta nella parte superiore della confezione o nel fianco destro o sinistro della confezione. – Inclina la confezione in avanti e indietro: i simboli “OK” e “ü” dovrebbero muoversi in direzioni opposte. – Inclina la confezione a destra e a sinistra: i simboli “OK” e “ü” dovrebbero muoversi nella stessa direzione. Inoltre, le etichette dispongono di un codice univoco Quick Response (QR), che può essere convalidato utilizzando un’applicazione su smartphone. Si noti che le confezioni meno recenti dei prodotti LFP potrebbero non avere l’etichetta di sicurezza. Per ulteriori dettagli sulla modalità di controllo dell’etichetta di sicurezza, consultare le Schede informative. 2. Controllo della confezione Le confezioni e i materiali per il confezionamento utilizzati per i materiali di stampa originali HP sono di qualità costante e ottima. HP non autorizza consapevolmente la vendita di confezioni danneggiate o di bassa qualità. 3. Controllo della cartuccia Le cartucce di stampa HP sono sempre fornite nuove. Non devono essere danneggiate, non devono presentare perdite d’inchiostro, graffi o riportare qualsiasi altro segno che indica un precedente utilizzo. Inoltre, si noti che le pratiche di vendita HP sono affidabili e costanti. I prezzi bassi che destano sospetto e le tecniche di vendita, quali offerte tramite e-mail non richieste, vendite di grandi quantità di prodotti HP presumibilmente originali su siti online oppure offerte per i prodotti del presunto “mercato grigio” potrebbero indicare che il prodotto è contraffatto. Per una completa e dettagliata guida, consultare la Guida ACF per i partner HP. Il documento, disponibile in 31 lingue sul portale Smart Portal, descrive nel dettaglio come proteggere se stessi e i propri clienti contro la contraffazione.

Azioni da intraprendere

Per proteggere se stessi e i propri clienti dagli aspetti negativi della contraffazione, i partner LFP devono intraprendere le seguenti azioni: • Tenersi aggiornati regolarmente sugli ultimi sviluppi nel campo dell’anticontraffazione utilizzando le risorse ACF disponibili sul portale HP Smart Portal, che includono la Newsletter semestrale ACF per i partner e gli aggiornamenti sui successi regionali. • Controlla lo stock in giacenza per identificare eventuali prodotti sospetti. La Guida ACF per i partner HP è una risorsa completa e dettagliata. • Informa i clienti sulle minacce dei materiali di consumo per la stampa di grande formato contraffatti. Per proteggere i clienti durante l’acquisto o l’invito ad offerte d’asta, scarica e distribuisci la Guida all’acquisto ACF ai tuoi clienti. • Se hai dei sospetti sui prodotti contraffatti nella tua regione, comunicaci i dettagli al Programma ACF per un controllo.

 Sito HP per la lotta alla contraffazione

La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili

 

La lotta HP contro la Contraffazione dei Consumabili
hp-anticontraffazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Questo sito web utilizza i cookie